Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Photo-14-apr-2016-2202.jpg

Arriva WordPress 4.5: ecco tutte le novità!

Nuovo aggiornamento per il CMS più utilizzato in assoluto, WordPress, che arriva con una serie di novità dedicate a tutti gli utenti.

Non sono funzioni essenziali, quello no, ma allo stesso tempo sono molto interessanti per una questione di praticità nello sviluppo. In questo articolo le abbiamo raccolte e andiamo ad illustrarvele.

  • La prima novità riguarda l’inserimento dei link nel testo, che adesso avviene nella stessa finestra di scrittura piuttosto che in una seconda finestra che si apre. Si tratta di una cosa utile perché se ci eravamo dimenticati, ad esempio, di copiare il link eravamo costretti a chiudere la finestra e poi a riaprirla, cosa che invece adesso non succede più.
  • Altra innovazione importante riguarda la visualizzazione delle anteprime. Fino a adesso, quando dal computer volevamo visualizzare un’anteprima di un articolo, potevamo farlo solamente in base al suo aspetto per il computer, e non per i dispositivi mobile; adesso potremo impostare il dispositivo (virtuale) su cui visualizzare l’anteprima, per cui ad esempio possiamo vedere come si vedrà l’articolo, ma anche il tema scelto, da smartphone, già in fase di sviluppo oltre che di scrittura di un articolo. Una funzione molto importante considerando che sempre più utenti utilizzano i dispositivi mobile per navigare e che il nostro sito sarà più facilmente visitato proprio dagli smartphone che non dai computer.
  • Poi sono state effettuate delle migliorie alla schermata di gestione dei commenti, che è più funzionale e che soprattutto introduce la formattazione degli stessi, importanti quando si vogliono dare delle risposte esaurienti e ben scritte, sulla falsa riga degli articoli. Rispondere ai commenti è infatti una cosa molto importante per dimostrare la nostra presenza e l’attenzione verso i nostri utenti.
  • Per problemi di spam, sempre in merito ai commenti sono state stabilite delle lunghezze massime per ognuno dei campi del form dei commenti.
  • È stato rivisto il sistema di compressione delle immagini, che adesso è più veloce perché è stato riprogettato, ma questo non implica una perdita di qualità durante i caricamenti, e da quindi la possibilità di diminuire il tempo totale di trasferimento.
  • Infine, sono state inserite per gli sviluppatori delle possibilità per ricaricare una pagina in modo selettivo, ovvero facendo in modo che si ricarichino solo alcuni componenti della pagina così da poter vedere le modifiche in tempo reale pur senza che sia necessario ricaricare ogni volta tutta la pagina. In questo modo si permette di rendere più rapido l’ambiente di sviluppo e, soprattutto, di fare delle prove modificando solo il componente delle pagine a cui siamo interessati in quel momento e non tutto il resto.

 

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment