Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

image

Arriva WordPress 4.7: ecco tutte le novità

Dopo diversi mesi di sviluppo e di prove da parte degli aviluppatori, è finalmente stato reso disponibile a tutti WordPress 4.7, la nuova versione del gestore di contenuti più diffuso al mondo.

Le novità che porta con sé non sono tantissime, e soprattutto sono sul piano dello sviluppo e della semplicità di programmazione più che sull’esperienza utente, a parte qualche chicca davvero interessante che potrebbe cambiare, migliorando nettamente, l’esperienza di navigazione del proprio sito.

Video come header

Parliamo precisamente della possibilità di utilizzare dei video come header del sito, sostituendo insomma il banner che molti mettono in alto per far leggere gli articoli, o vedere i contenuti, più interessanti.

In pratica sarà possibile mettere al posto di un’immagine statica, o di più immagini a scorrimento, un video personalizzato che mostri un’animazione di sfondo, per garantire un’immersività maggiore nella navigazione.

E se pensate che questo possa rallentare la navigazione, vi sbagliate: infatti insieme al video si può mettere anche un’immagine (di solito il primo fotogramma del video) che verrà mostrata uando ancora il video non sarà caricato. In altre parole se qualcuno ha una connessione lenta vedrà l’immagine, mentre chi ce l’ha sufficientemente veloce vedrà partire il video.

I PDF come parte integrante del sito

Molti siti dedicati al mondo professionale utilizzamo moduli e documenti in formato PDF, che sono sempre un dramma perché sono gli utenti a doverli gestire e, spesso, anche scaricare per poterli consultare.

La nuova versione di WordPress risolve finalmente questo problema, perché viene creata una “galleria dei PDF” che si affianca in pratica a quella delle immagine. In questo modo non solo potremo averli sempre, tutti, a disposizione, ma verranno aperti direttamente sul sito, come fossero una pagina a parte, e senza il problema che vengano scaricati come allegati invece che aperti direttamente nel browser.

Le azioni rapide per i contenuti

Ultima novità interessante e facilmente visibile è quella delle azioni rapide per i contenuti che possiamo impostare direttamente dal pannello di WordPress.

In pratica, se io devo spostare un gruppo di articoli, o media, o contenuti, ad esempio inviandoli per email, mettendoli su un altro sotto-sito dello stesso dominio, o ancora spostandoli in una categoria a parte, trasformarli in pagine (da post) e così via, sarà possibile creare delle azioni rapide che possano essere utilizzate dalle varie pagine di gestione, per semplificare il nostro lavoro.

Le possibilità da questo punto di vista sono davvero tante, e sicuramente ognuno troverà il miglior modo per personalizzare e sfruttare questa funzione.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment