Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

image

Vuoi tradurre il tuo sito WordPress? Con questo plugin puoi fare tutto in automatico!

Il web ci permette, in ogni momento, di avere sempre tutto il mondo a nostra disposizione. Sembra una cosa da poco, ma è molto importante perché anche quando confiniamo il nostro sito solo al nostro paese, chiunque sia interessato può comunque vederlo.

Il problema è ce uno straniero che visita un sito italiano, nella maggior parte dei casi non ci capirà assolutamente nulla: per questo oggi vogliamo parlare di una soluzione spartana, ma molto interessante per farsi conoscere nel mondo.

Questo plugin, che si chiama GTranslate, permette di tradurre il proprio sito in maniera completamente automatica. Certo, non siamo di fronte ad una traduzione professionale, soprattutto perché c’è Google Translate di mezzo (e sappiamo tutti quali sono al momento i problemi delle sue traduzioni), ma se dobbiamo scegliere tra non fare capire nulla ad uno straniero o fargli trovare qualcosa scritto male ma comprensibile, comunque meglio la seconda possibilità.

Il plugin è strutturato in modo molto semplice. In pratica, gli elemwnti di testo vengono tradotte man mano che vengono create, mentre tutto il resto (immagini, ad esempio) rimane invariato, con un’esperienza praticamente uguale a quella che troviamo quando traduciamo un intero sito con Google, da Google Chrome.

una piccola finestra integrata nelle varie pagine permette di far scegliere direttamente al visitatore la lingua che preferisce, così da trovare poi tutto il sito nella sua lingua. Il fatto che, poi, le pagine siano tradotte quando vengono pubblicate e non più modificate dopo rende il tutto compatibile con il SEO, perché i testi in inglese, francese, tedesco e così via possono essere trovati dai motori di ricerca di questi paesi. Per un sistema che non sarà magari ottimale, ma comunque è utile per farci trovare all’estero.

Se vogliamo, abbiamo poi la possibilità di correggere manualmente gli errori fatti dalla traduzione automatica, anche perché le pagine tradotte si possono ssempre leggere e verificare; questa possibilità, però, è offerta a pagamento ed è utile solo per coloro che intendano investire in una traduzione, pur pagando sempre meno rispetto ad un traduttore professionista umano.

Le possibilità offerte da questo siatema, insomma, ci sono e anche se il risultato non sarà eccezionale comunque il fatto di poter tradurre il sito senza spendere nulla (quando la traduzione è automatica) ma di farsi trovare anche all’estero e, soprattutto, rendere comprensibile agli stranieri ciò che scriviamo in italiano, permette di ampliare il nostro bacino di utenza e, perché no, realizzare quelle vendite che ci permettano di investire poi in una traduzione professionale.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment