Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

cpanel-logo2

5 funzionalità del cPanel che forse non conoscevi

Il pannello di controllo cPanel è diventato uno standard de facto all’interno della comunità che si occupa di hosting, in quanto permette ai webmaster di gestire ogni singolo aspetto del proprio (o dei propri) sito(i). Le funzionalità offerte dal pannello in questione sono in effetti quelle che servono ad ogni blogger o a chiunque abbia un sito, senza dover ricorrere a complesse interfacce di console e senza costringerci ad usare i comandi della shell Linux/UNIX. Abbiamo infatti, dopo aver fatto login con il nostro account, numerose risorse gestibili, tra cui:

  1. sottodomini, domini aggiuntivi, domini di addon;
  2. file manager, gestione account FTP;
  3. creazione utenze e database, associazione utenza-db, cambio e gestione password;

Esistono tuttavia delle funzionalità aggiuntive che è possibile sfruttare per il nostro cPanel: esse non sempre vengono messe a disposizione dai provider, ma qualora ciò avvenga sarà possibile farne uso per ottimizzare la gestione del nostro blog.

  1. Creare alias di email. Cliccando sulla sezione email sarà possibile effettuare la creazione di alias per le vostre email, gestire il forwarding ed ulteriori funzionalità molto utili in certi casi.
  2. Visualizzare i log del sito. Cliccando sull’icona “Raw Access Logs” è possibile vedere i log di accesso grezzi del nostro sito, cosa utile in particolare in caso di errori.
  3. Usare lo spazio sul sito come estensione del nostro hard-disk. Se il vostro cPanel supporta il web disk, sarà possibile usarlo come estensione del nostro spazio fisico per i file cliccando su “WebDisk“.
  4. Gestire cron-jobs. Cliccando su “Cron Jobs“, qualora sia disponibile, si potranno implementare dei task da eseguire periodicamente (scritti in PHP e residenti nello spazio web del sito)
  5. Monitorare lo spazio web su disco. Attraverso il cPanel, cliccando su “Disk Space Usage” sarà anche possibile accedere alla sezione per controllare se il disco è pieno, se avete bisogno di effettuare un upgrade e via dicendo.

Ricordiamo infine che il cPanel è disponibile per i nostri clienti su appositi piani di hosting.

Fonte: cPanel.net

condividi!

AUTHOR - WEB Hunter

No Comment

6

Sorry, the comment form is closed at this time.