Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

increase-facebook-likes

Come incrementare i fan della tua pagina Facebook

Hai aperto il tuo sito web, lo hai configurato su un hosting e stai aspettando i visitatori: probabilmente, se poco o nulla succede, hai bisogno di un qualcosa che ti possa aiutare ad incrementare le visite. Un modo per farlo può essere certamente quello di lavorare sulle fan page di Facebook: in questo articolo vedremo come sia possibile aumentare i fan, e quindi il sèguito del tuo sito o brand commerciale.

Anzitutto, se sei registrato e loggato su Facebook puoi creare la fan page del sito da qui: segui le istruzioni a video e ricordati, alla fine, di inserire l’URL allo stesso.

In prima istanza, se raccogli un po’ di foto o immagini significative che siano relative alla risoluzione di un problema che interessa i lettori del tuo sito, puoi pensare di postarle nella pagina accompagnandole con un link ed una descrizione annessa: questo solitamente porta, sotto certe condizioni (originalità + interesse del topic), un discreto tasso di condivisione spontanea del link ed un possibile incremento di “mi piace” nel tempo. La cosa essenziale è che l’immagine sia in alta risoluzione e che, soprattutto, sia scelta con cura: la strategia di marketing di una pagina Facebook non è banale, e può aiutarti anche dopo svariati tentativi a lavorare efficacemente in questa direzione. Questo approccio è diventato particolarmente comodo anche perchè, da qualche tempo, è possibile programmare l’uscita dei post su Facebook come spiegato nella guida ufficiale: attualmente puoi programmare ogni “pubblicazione” sulla pagina con un massimo di sei mesi di anticipo, e ad intervalli tra l’una e l’altra di minimo 10 minuti. Tieni conto, inoltre, che in certi casi ci sono tipi di immagini che funzionano meglio di altre: ad esempio, hai mai pensato di postare il dettaglio di un qualcosa e di chiedere ai fan di indovinare di cosa si tratti?

Se utilizzi WordPress, tanto per cominciare, puoi valutare di adottare plugin come ad esempio Simp Modal Window (a pagamento) oppure Simple PopUp (free), che ti permettono di mostrare (ad esempio) una pagina “Mi piace” a tutti i visitatori che arriveranno nella tua home: per quanto si tratti di un approccio probabilmente un po’ “aggressivo” verso i tuoi lettori, può essere un modo interessante per metterli a conoscenzadell’esistenza della tua fan page, magari soltanto per periodi limitati. La cosa potrebbe tuttavia incrementare molto la percentuale di rimbalzo del tuo blog, ed è opportuno per questa ragione non abusarne in nessun caso, anche perchè le finestre modali (che sostituiscono quelle di popup più invasive) si possono adottare per gli usi più svariati: mostrare offerte speciali, aprire più comode finestre di login al sito e così via.

Se poi pensi che sia il caso, puoi anche proporre un sondaggio a cui gli utenti potranno rispondere: questo dipende molto, anche qui, dal tipo di sito e di pagina che hai creato, e non ci sono dubbi che l’interazione sia essenziale perchè il sondaggio stesso possa a sua volta essere ricondiviso spontaneamente da qualche fan esistente. Tieni conto, infine, che postare in continuazione pagine del tuo sito è una strategia valida fino ad un certo punto, e che molto dovrai lavorare sui contenuti sempre originali ed interessanti per evitare “cali” di visite o eventuali “non mi piace più”. Per avere un quadro completo e professionale di come agire, tieni conto che una consulenza di social media marketing può essere molto utile al tuo scopo.

condividi!

AUTHOR - WEB Hunter

1 Comment

1