Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

image

Quanto è importante avere un sito web veloce?

La velocità, quando si parla di internet, è un fattore molto importante da prendere in considerazione. Spesso non si pensa, infatti, che avere un sito veloce sia importante. La realtà (purtroppo) è che a nessuno piace aspettare, e nel mondo frenetico di internet questo è ancora più vero.

La scarsa velocità delle pagine web ha come prima conseguenza quella di far perdere gli utenti che visitano il sito: è infatti stimato che se una pagina non si carica in appena due secondi si perde il 40% degli utenti che avrebbero visitato il sito, mentre se non si carica in tre secondi se ne perde un altro 40%.

Restano quindi solamente le briciole alle pagine web troppo lente, e considerando che la rete è un ambiente particolarmente concorrenziale questa non è una buona cosa, anzi.

Ma non è finita qui: in questo caso entra anche in gioco l’effetto alone, un fenomeno psicologico che nel marketing viene tenuto particolarmente in considerazione e che fa sì che una cosa percepita come negativa per un aspetto sia negativa anche per altri aspetti. Insomma, se abbiamo un sito lento ad aprirsi che ogni volta fa aspettare troppo tempo all’utente, questo potrebbe pensare che offriamo altri tipi di servizio in modo pessimo. Non c’è una logica, perché noi potremmo anche essere i professionisti più bravi del mondo ma avere un sito lento a caricare, ma purtroppo se una persona sta un po’ sul sito, cerca di leggere le pagine e i caricamenti sono lenti saremo noi a risentirne. È una cosa brutta, è vero, ma è indiscutibilmente così.

La lentezza, poi, ha anche un risvolto più pratico, che è il cattivo posizionamento su Google. Infatti sul tuo sito non ci sono solamente gli utenti, ma c’è anche Google, che con i suoi bot (i programmi che monitorano gli aggiornamenti del sito) visita il tuo portale e lo posiziona; la velocità di caricamento, che Google ovviamente conteggia, è uno dei fattori determinanti per guadagnare delle posizioni, per cui avere un sito lento significa, di conseguenza, perdere posizioni sul motore di ricerca. Che non è proprio il massimo.

Adesso che avete capito, quindi, l’importanza dell’avere un sito web valoce, vi lasciamo con un articolo, in cui abbiamo parlato proprio della velocità ma da un punto di vista più pratico: vi abbiamo infatti spiegato come ottimizzare il vostro sito web per renderlo più veloce, mettendo in pratica quanto abbiamo appena detto.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment