Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

wpid-Photo-07-dic-2015-1804.jpg

Dietologi, nutrizionisti, centri benessere: tutti a dieta con il dominio .diet

Quando le vacanze natalizie saranno finite, e con esse i giorni di strafogo totale, la stragrande maggioranza delle persone si renderà conto di aver preso un quantitativo considerevole di chili. Non solo: guardando l’anno dall’altro versante del natale, ci si rende conto che l’estate si avvicina e con essa la famigerata prova costume; insomma, è il periodo dell’anno in cui le persone sentono di avere bisogno di una dieta.

Le diete, però, non si possono prendere troppo alla leggera: si tratta di cambi di alimentazione spesso piuttosto drastici, e per evitare che, invece di benefici, facciamo dei danni al nostro organismo, bisogna rivolgersi ad un esperto. Esistono i medici dietologi, ma ci sono anche delle figure diverse, ma comunque esperte, come i biologi nutrizionisti che possono dare valide indicazioni per dimagrire, indicazioni sempre molto importanti.

Professionisti di questo tipo ce ne sono molti, e poi ci sono i centri benessere che spesso offrono servizi simili, oltre a tutta una serie di figure che fornisce diete senza avere nessuna competenza per farlo (qui internet stravince su tutti): insomma, la concorrenza è spietata ed è importante sapersi distinguere sullo stesso terreno dove operano tanti incompetenti: la rete.

Se fai parte di uno studio, ma anche semplicemente se sei un privato che si occupa di diete, può quindi essere utile aprire un sito internet, magari ottimizzato per il Local SEO (insomma, se sei di Roma che sia trovato da persone che cercano una dieta a Roma e non da altri che arrivano da fuori e non sono interessati), che permetta di farti trovare senza particolari problematiche dagli utenti.

Il dominio .diet

Una delle soluzioni migliori per identificare fin da subito la tua attività è quella di sfruttare un dominio .diet. Si tratta di un’estensione dominio, che andrà a sostutuire le classiche “it”, “com” o “net” fornendo un’informazione immediata a chi arriva sul sito dove ovviamente proporremo i nostri servizi e daremo modo alle persone di contattarci.

Così il nome del nostro sito non sarà, ad esempio, studiorossi.it, che ci dice semplicemente che il sito fa riferimento ad uno studio (medico?) ma sarà studiorossi.diet, con un’estensione che rimanda direttamente alla possibilità di seguire una dieta, entrando su quel portale. Può sembrare una stupidaggine, ma il nome del sito conta più o meno quanto il nostro indirizzo: non sapere l’indirizzo significa non avere possibilità di raggiungere un posto, così come il nome di un sito sbagliato può essere fuorviante.

Mettere anche dei biglietti da visita presso studi medici, negozi di abbigliamento, firme dei forum specializzati, firma delle mail con riportato un indirizzo del genere è una funzione utilissima che farà “accendere la lampadina” a tutti gli interessati ad una dieta; peraltro oggi, con gli smartphone, accedere al nostro sito è un attimo, anche sul momento.

Un dominio .diet è quindi un supporto molto utile al professionista che si occupa di diete e nutrizione, e può essere registrato utilizzando questa pagina del nostro servizio di registrazione Hosting99.

 

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment