Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Le 12 Regole d’oro per la scelta del nome giusto di un dominio

Il Nome a Dominio è il nome del sito, che viene inserito nella barra degli indirizzi da parte dell’utente che vuole vederlo. Il Dominio giusto per il proprio sito web è di fondamentale importanza e dovrebbe essere in grado di soddisfare diversi requisiti.

Qui di seguito, ho elencato 12 punti che trovo indispensabili per aiutare le persone a scegliere un nome a dominio vincente.

1 Workflow e Brainstorming delle 5 Parole Chiave

Quando si inizia la ricerca nome di dominio, puo essere utile avere in mente 5 termini o frasi che meglio descrivono il dominio che stai cercando. Una volta che hai questa lista, è possibile iniziare ad accoppiarli o aggiungere prefissi e suffissi di dominio per creare buone idee. Per esempio, se stai lanciando un dominio relativo ad un mutuo, si potrebbe iniziare con parole come “ipoteca, finanza, casa di capitale, tasso di interesse, pagamento casa” poi potrai giocare finché non si troverà una buona soluzione.

2 Rendere il Dominio Unico

Avere un nome a Dominio che possa confondere con un sito popolare già di proprietà di qualcun altro è una ricetta per il disastro. Così, non ho mai scelto o suggerito di scegliere i domini che sono semplicemente il plurale, la versione con segno meno o con errori di ortografia di un dominio già esistente. Credo ancora che Flickr ha un disperato bisogno di acquistare Flicker.com – Ho sentito i ragazzi ventenni che dicono che i loro genitori tra i 40 e 50 anni per vedere le foto su Flickr vano dritto al dominio sbagliato.

3 Scegli l’estensione giusta in base al traffico che desideri

Per la tua estensione URL hai un certo numero di scelte come:

. com – US Commercial
. net – US Network
. org – US organizzazione non-profit
. edu – US Educational
. it – Italia
. es – Spagna
. fr -Francia

L’elenco potrebbe continuare … Idealmente, si preferisce un dominio .com a livello internazionale (e non c’è bisogno di essere negli Stati Uniti per acquistarlo).

Se si sceglie un dominio specifico di un paese, il sito sarà in gran parte limitato nei risultati di ricerca a quel paese. Questa è la soluzione migliore si esegue un business locale e non sei intesessato ad un traffico internazionale, o se si scrive nella lingua limitata a quel paese. Ma se la tua attività è esclusivamente online e si rivolge ad un pubblico mondiale, non ha senso porsi dei limiti da soli.

Io ho sempre preferito i nomi a dominio .com in passato, tuttavia quando si è trattato di un evoluzione di carriera ho considerato il .net. Quindi, se non è possibile ottenere il miglior nome a dominio .Com, il nome a dominio .net è un ottima soluzione.

4 Scegli un dominio semplice da digitare

Se un nome a dominio richiede una notevole attenzione per digitarlo correttamente, a causa di ortografia, lunghezza o uso di non-memorabili parole o suoni, hai perso una buona parte del tuo branding e valore di marketing.

5 Scegli un dominio facile da ricordare

La locuzione inglese search engine results page (abbreviata in SERP) significa “pagina dei risultati del motore di ricerca”. Ogni qualvolta un utente effettua una ricerca con un motore, infatti, ottiene come risposta un elenco ordinato. Tale elenco e’ fornito sul web dai motori di ricerca on-line (come Google o Yahoo!). Ricorda che la SERP
conta sulla facilità con cui il dominio può essere chiamato in mente. Suppongo non voglia essere tu la società con il sito terrificante che nessuno potrà mai ricordare di dire ai loro amici, perché non riesce a ricordare il nome a dominio!

6 Cerca di tenere il nome più breve possibile
Nomi brevi sono facili da scrivere e facile da ricordare . Consentono anche di più lettere nelle URL delle SERP e una migliore visibilita’ su biglietti da visita e altri supporti offline.

7 Il nome deve Creare e soddisfare le tue aspettative
Quando qualcuno sente parlare il tuo nome a dominio per la prima volta, dovrebbe essere in grado di indovinare istantaneamente e con precisione il tipo di contenuto trattato. È per questo che mi piacciono i nomi di dominio come Hotmail.com, CareerBuilder.com, AutoTrader.com

8 Evita violazione del copyright
Questo è un errore che non è fatto troppo spesso, ma che può uccidere un grande dominio e una grande azenda nel caso questo accada. Per essere sicuri di non violare i diritti d’autore di qualcuno con il nome del tuo sito, visita copyright.gov e fai una piccola ricerca prima di acquistare.

9 Impostati con un marchio
Utilizzando un marchio unico è un ottimo modo per dare valore aggiunto al tuo nome di dominio. Un “marchio” è più di una semplice combinazione di parole, ed è per questo nomi come mortgageforyourhome.com o shoesandboots.com non sono così convincenti come nomi di marca come SEOmoz o Hosting99 che è di per sé un buon esempio – “HOSTING” spiega il settore nel quale siamo e creare aspettative, mentre “99” fornisce un marchio veloce da ricordare.

10 Rifiuta trattini e numeri romani
Entrambi i trattini ed numeri romani rendono difficile comunicare il tuo nome di dominio verbalmente che ne puo soffrire diventando difficile da ricordare o digitare. Io suggerirei di non utilizzare dominio-out o numeri romani in domini, in quanto entrambi possono essere confusi e scambiati.

11 Non seguire le ultime tendenze
Domini web che si basano su strani errori di ortografia (come molti siti web in stile 2.0), trattini multiple (come i domini ottimizzati in SEO dei primi mesi del 2000), o entusiasmanti aggettivi brevi (come “top … x”, “migliore. .. x “,” hot … x “) non sono sempre la scelta migliore. Questa non è una regola ferrea, ma nel mondo di convenzioni di denominazione in generale, se tutti gli altri lo fanno, questo non significa che si tratta di una strategia infallibile. Basta guardare tutte le persone che hanno chiamato la loro attività “AAA … x” negli ultimi 50 anni per essere i primi nella rubrica, quante aziende sono state fortunate e conosciute con una denominazione tipo “AAA società?”

12 Utilizza uno strumento di selezione dominio
Siti web come Hosting99 rendono estremamente semplice determinare la disponibilità di un nome a dominio – Attraverso il nostro sistema di controllo domini  i nomi a dominio disponibili sono divisi in Popolari , Generici , Europa e Resto del Mondo

 

 

condividi!

AUTHOR - WebHosting Blog

No Comment

0

Post A Comment