Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

moving_to_austria

Registrare dominio .at: il dominio per il tuo business anche in Austria

Tra i domini nazionali che sono disponibili per la registrazione, i più interessanti per un’azienda italiana sono quelli che, geograficamente, sono più possibili da raggiungere: tra questi abbiamo il dominio .at, il dominio per chi vuole espandere la sua influenza e farsi conoscere in uno dei paesi a noi più vicini: l’Austria.

Lo sappiamo, in questo periodo non corre buon sangue con questo paese a causa della questione dell’immigrazione, ma questo non significa che ci siano problemi nel comparto dei commerci, e comunque farci conoscere online prima magari di spostarci fisicamente può essere un buon modo per sondare il terreno relativamente all’interesse nei confronti della nostra azienda e dei nostri prodotti.

Il dominio .at è il dominio nazionale Austriaco e per registrarlo non ci sono regole o restrizioni particolari: scegliamo, quindi, il nome del nostro marchio e ne registriamo il dominio. Ovviamente deve essere un dominio chiaramente identificabile, ad esempio strutturato nella lingua parlata in Austria , l’Austriaco (che è poi una variazione del tedesco, anche se in alcune parti si parlano anche altre lingue come lo stesso Italiano). Farci aiutare magari da un’agenzia di sviluppo che abbia avuto in passato rapporti con questo paese, ad esempio, è utile per conoscere meglio un mercato che, magari, non conosciamo.

Il dominio austriaco, poi, è stato utilizzato in passato anche in altri modi, come ad esempio (in Italia) per identificare la provincia di Asti (AT): visto che in Piemonte non ci sono così tanti austriaci, era difficile far confusione tra Austria e Asti, specialmente in relazione all’attività che veniva pubblicizzata online: un’officina di Asti non avrebbe sollevato troppi dubbi. E se questo tipo di utilizzo vi sembra strano, pensate a che cosa pensereste di un sito che avesse la sigla della vostra provincia: non vi sembrerebbe una soluzione interessante a livello territoriale?

Altro uso, questo però a livello internazionale, che è stato fatto di questo dominio è l’utilizzarlo con il suo significato inglese, come preposizione, at, ad indicare “qui, qui dentro”. L’esempio più famoso di questo è buy.at, che sfrutta un nome semplice da ricordare come buy e l’estensione, nel senso di “Compra qui, compralo qui”. Una scelta che sicuramente ha contribuito al suo successo.

Se qualcuno di questi utilizzi, principalmente quello come estensione nazionale, vi interessa, potete quindi registrare il dominio .at più adatto alle vostre esigenze sfruttando questa pagina del nostro servizio di registrazione Hosting99: il costo è basso, come quello di molti domini nazionali, e siamo sicuri che potrà dare una mano concreta, in qualsiasi senso, alle vostre attività.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment