Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

spain travel guide

Registrare dominio .es: ecco perché scegliere il dominio nazionale Spagnolo!

Tra i tanti domini nazionali che possiamo registrare se abbiamo un sito e vogliamo proteggere, online, il nostro marchio, molti fanno riferimento a paesi europei, che anche solo per un discorso di vicinanza geografica possono essere interessanti dal punto di vista economico e degli investimenti.

Uno dei paesi più vicini a noi, anche per un discorso di affinità culturale oltre che di geografia, è sicuramente la Spagna, il cui dominio nazionale è il dominio .es. Si tratta di un dominio ben conosciuto e molto sfruttato in questo paese, un po’ dome il dominio .it qui da noi, e permette di registrare un sito che abbia un immediato riferimento a questo paese.

I suoi utilizzi sono i più vari, purché rimangano legati al paese: si va da siti aziendali grandissimi, a blog personali, anche a causa del bassissimo costo di registrazione del dominio, e se abbiamo anche una piccola azienda che, per mezzo delle spedizioni, riesce ad esportare i propri prodotti (o a far valere i propri servizi) in questo paese è possibile sfruttare questo dominio, sicuramente ben conosciuto ed apprezzato in questo paese.

Ma il dominio .es non viene usato solo come dominio nazionale: un utilizzo particolare, e diverso da quello nazionale, che è stato fatto del dominio nel corso del tempo è quello di sfruttare il fatto che il plurale, in lingua inglese, termina con “S” e molte parole terminano anche per “es”, per cui si è usato anche per integrarlo nel nome stesso dei siti, sfruttando questa particolarità. Ad esempio, per un’azienda che si chiama “Cities”, oltre al classico dominio “Cities.com” si può sfruttare anche il più particolare (e più corto) Citi.es, così da rendere il nome del sito più semplice da ricordare e di impatto.

Tra le aziende che hanno sfruttato questo metodo c’è Apple, che lo ha usato nientemeno per uno dei suoi programmi più famosi, iTunes. Infatti, iTun.es è il dominio scelto per l’accorciamento dei suoi domini, a cui segue un codice alfanumerico che collega ad un’app, un video, un libro o un brano/disco musicale sul suo store, consentendo in questo modo di evitare link lunghissimi agli utenti.

Se una delle due funzioni, quindi, vi interessa, che sia quella “classica” dell’utilizzo come riferimento alla nazione o la seconda, più particolare, che fa parte del “domain hacking”, quella di integrare l’estensione nel nome stesso del sito, il dominio .es è uno dei più economici tra quelli disponibili, e può essere registrato direttamente da questa pagina del nostro servizio MrHost.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment