Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Photo-20160219125606414.jpg

Registrare dominio .io: gli utilizzi che non conoscevi

Tra i tanti domini aperti alla registrazione, uno dei più particolari è sicuramente il dominio .io. È un dominio che, a scapito del nome, non ha avuto troppo successo in Italia (anche se vedremo cone si può utilizzare) ed è legato ad un’area geografica, cioè i territori britannici dell’Oceano Indiano (Indian Ocean): insomma, è a tutti gli effetti un dominio geografico, anche se non è mai stato utilizzato come tale.

La maggior parte dei domini registrati con questa estensione, infatti, sono legati a livello mondiale all’ambito dell’informatica, che ha proprio un acronimo che si chiama I/O, ovvero Input/Output, che poi è sinonimo di computer.

Chiunque si occupi di automazione, di programmi per computer, di realizzazione di componenti che richiedono un input, ossia dei dati immessi, che vengono elaborati e poi emessi all’esterno può sfruttare questo dominio in questo senso, anche se l’idea si ha molto più all’estero che nel nostro paese, così che è conveniente utilizzarlo solo se i nostri interessi si spingono oltre i confini nazionali.

Discorso diverso per chi invece vuol farne un utilizzo nel nostro paese: in questo caso il nome .io ha una valenza simile al .me (che è il dominio geografico del Montenegro) molto utilizzato nei siti personali: essendo in italiano “io” un pronome, ci sono molti italiani che lo hanno utilizzato nel senso “in questo sito si parla di me, delle mie opinioni”; generalmente quando si registra un sito .io con questa idea si mette il nome, o il nome e il cognome, nella parte centrale, perché un sito del genere ha proprio lo scopo di farci conoscere come persone e anche come professionisti.

L’utilizzo geografico è invece molto meno utilizzato per la difficoltà di avere rapporti commerciali con i pochi territori di cui si compone l’Oceano Indiano Britannico; è preferibile quindi, se abbiamo interessi in un aese più definito come l’India, registrare direttamente il dominio nazionale o preferire il dominio .asia che è più generico e indica il nostro interesse per il mercato asiatico, senza distinzioni di paese.

Alla luce di questo, a differenza di altri domini nazionali ben più popolari, Google sembra indicizzare i siti .io nello stesso modo in tutti i paesi del mondo, trattandoli come domini generici: come dire che se nel nostro paese vengono indicizzati molto bene i domini .it ma non i .fr, con .io non ci sono particolari differenze da paese a paese.

Per questo motivo, il dominio .io assume la stessa rilevanza di un dominio generico e si può utilizzare in tutti i modi che abbiamo visto sopra: se siete interessati ad avere questo particolare dominio per il vostro sito, i risultati potrebbero diventare molto interessanti.

Potete registrare il dominio .io direttamente dalla pagina apposita del nostro servizio.

 

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment