Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Registrazione domini .XXX , informazioni utili

Dal 6 Dicembre 2011 dopo molte discussioni, polemiche e annunci, la ICM Registry ha dato via libera alle registrazioni dei domini .xxx, dedicati ai siti a luci rosse.

La scelta di creare un estensione dedicata è stata dettata da diversi fattori:

“Mentre l’intrattenimento per adulti è piacevole per molti adulti, non è adatto per tutti gli urnti. Abbiamo creato. XXX per rispondere alle esigenze specifiche del settore di intrattenimento per adulti,” Stuart Lawley, CEO dell’ ICM Registry, ha detto in un comunicato: “La risposta del pubblico è stata travolgente in quanto sia i consumatori e che i fornitori di intrattenimento per adulti online si sono rivelati entusiasti dei vantaggi e delle possibilità infinite dell’estensione XXX.”

 

La particolarità di questa estensione è stata inoltre sottolineata dal ICM il quale ha espresso che tutti i dmini .XXX includeranno la scansione quotidiana di McAfee malware. Questa è l ‘unica estensione che contiene questo servizio. Tutti i siti XXX. avranno inoltre l’etichetta MetaCert electronic Family Safety ideale per chi desidera impostare il browser in modo tale che vengano automaticamente evitati i siti a temi per adulti.

L’apertura pubblica delle vendite è stata divisa in due periodi chiamati Sunrise A e Sunrise B. Per i primi 50 giorni le registrazioni erano infatti aperte solo per gli addetti al settore, e per i seguenti 17 giorni sono state riservate ai grandi marchi che operano al difuori del settore come: Coca-Cola, Apple, Microsoft, Diseney etc, e che non volevano avere loro attività associato ad un porno incentrato dominio. ICM ha dichiarato che il periodo di sunrise si è chiuso con 80.000 richieste di nuovi nomi di dominio!

Ad oggi le registrazioni sono aperte anche al grande pubblico, ma rimarra comunque il divieto, a quanto pare permanente, di registrare domini con nomi di persone celebri e appartenenti allo “star system”.

Non ci sono restrizioni per la registrazione dei domini, ma esistono differenze a seconda che si operi o meno nell’industria delle luci rosse. Infatti, nel caso il dominio venga registrato da chi non opera nel settore, sarà possibile registrare il dominio con la differenza che nameserver non verranno risolti. Questa soluzione è perfetta e dicata a chi desidera bloccare il proprio nome affinchè non venga utilizzato da altri a scopi illeciti che potrebbero rovinare il mercato o l’immagine della propria attività –

Il costo della registrazione di un dominio .xxx sulle piattaforme di Hosting99 è di circa 90 euro l’anno , ed avviene in tempo reale.

condividi!

AUTHOR - WebHosting Blog

No Comment

0

Post A Comment