Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

hotel-booking(3)

Hosting come hotel: ecco 3 criteri per scegliere l’hosting perfetto!

Facendo un paragone fantasioso, potremmo dire che i servizi di web hosting sono paragonabili ad un hotel: immaginiamo che i suoi clienti siano un insieme di siti web, e che il provider abbia il problema di assegnare una stanza ad ognuno di essi. Questo serve a capire che noleggiare una stanza d’albergo (ovvero acquistare un servizio di hosting), permette di esporre i portali stessi sul web, fornendovi nel contempo il supporto tecnologico necessario (un telefono nella stanza, una finestra, una porta, ovvero le vie di accesso alla rete). Se almeno una camera di hotel non viene da noi noleggiata, in sostanza, dovremmo accontentarci di un hosting gratuito, conveniente solo all’apparenza e limitato (niente TV in camera, nè servizi aggiuntivi, e soprattutto nessuna garanzia!).

I provider di hosting hanno il compito di fornire ai propri clienti tale sorta di “stanza”, di capienza varia e con servizi diversi tra loro, a tutti coloro che ne faranno richiesta: in altri termini questo significa che ci troviamo all’interno della nostra città cybernetica (ci riferiamo ad internet), e che abbiamo bisogno, essendo siti web, di trovare un bell’albergo comodo, confortevole ed efficente. Proviamo allora a comprendere al meglio tre punti basilari per scegliere l’hosting perfetto!

1) Assistenza

Il supporto del provider è fondamentale per sfruttare al massimo ogni servizio che acquistiamo: è un diritto disporne al meglio, e fare in modo di usarlo a dovere. I tecnici sono normalmente a disposizione in vari orari della giornata, sia via email che via ticket, ed i clienti dell’hotel potranno contattarli per ricevere eventuali potenziamenti di servizi, oppure notificare eventuali problemi o disservizi: ricordati che se da un lato sei tenuto a mantenere la stanza senza danneggiarla, al tempo stesso puoi segnalare quello che non ti piace, perchè si prendano provvedimenti in caso. Scopri il supporto di Hosting99!

2) Servizi

Di cosa ha bisogno il tuo sito web? Se si tratta di pagine esclusivamente statiche (HTML/CSS/JS), allora puoi scegliere tranquillamente il servizio più economico: non si tratta di una circostanza troppo comune, in effetti, ma se dovete limitarvi a fare questo vi basta in effetti che possiate accedere al servizio FTP. Avrete, diversamente, bisogno di un database (e di annesso supporto, solitamente con PHPMyAdmin) se il vostro sito necessita di servizi più flessibili e personalizzati: un sito in PHP, ad esempio, necessita di database, spazio web gestibile con FTP ed eventualmente altri servizi come i cron-job, che non sono altro che script che si auto-eseguono ogni tot periodi, in modo da facilitare il tuo lavoro.

3) Costi

Non tutti gli hotel sono uguali, e non ci sono dubbi che ci siano differenza tra alberghi a 2 ed a 5 stelle: servizi, eleganza, cordialità e tutto quello che fa la differenza. Chiaramente la scelta dipende dalle tue tasche: se sei un blogger squattrinato, un po’ come uno studente in viaggio low-cost, qualsiasi stanza andrà bene. Se invece ti serve per motivi di “rappresentanza”, ad esempio se hai un sito che usi a scopo professionale, ti servirà qualcosa di più alto livello: scopri le nostre offerte e capirai meglio le differenze tra gli hosting per WordPress, quelli per Joomla!, i condivisi generici e così via. Se acquisti un hosting di alto livello, di fatto, potresti avere servizi molto interessanti per te ed i tuoi visitatori, rapidi, veloci ed efficenti, ed al tempo stesso ricevere gradevoli sorprese: picchi di traffico ben mantenuti, o magari una bella bottiglia di champagne :-)

Siamo sicuri che, dopo aver letto questo post, avrai le idee leggermente più chiare sull’argomento: se non fosse così, ti invitiamo a contattarci per spiegarci la tua situazione, e saremo lieti di fornirti un riscontro concreto nel breve periodo.

condividi!

AUTHOR - WEB Hunter

No Comment

0

Post A Comment