Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

wpid-Photo-30giu2015-2305.jpg

L’importanza del backup del tuo sito web per non perdere i tuoi dati

Tutti siamo abituati ad effettuare dei backup dei nostri computer. Lo sappiamo, i nostri dispositivi sono alla fine oggetti elettronici soggetti, come ogni altra cosa, ad usura, e possono rompersi da un giorno ad un altro. Per questo è importante avere una copia di riserva dei nostri dati, per essere sicuri di non perderli.

Quando si parla di internet, invece, sembra che sia tutto immanente, come dati fuori dal tempo. E invece non è così, perché i dati ospitati sui siti web è vero, non sono lì nel nostro computer, ma sono su un server che è un computer fisico, lontano da noi ma fisico, che esiste e che può rompersi. Non dimentichiamo il caso di DropBox che, circa un anno fa, ha avuto problemi ai server cancellando irreversibilmente i dati di molti utenti.

Ciò che conserviamo sul nostro sito web, quindi le infromazioni sui nostri servizi, i nostri articoli, i nostri contatti che permettono alle persone di trovarci, hanno alcune (remote, ma esistenti) possibilità di avere dei problemi. Ad esempio, modificando il nostro sito potremmo inavvertitamente cancellare dei file di cui avevamo bisogno, in modo definitivo perché non c’è un cestino; oppure qualche pirata informatico può entrare nel sito e cancellare alcune componenti fondamentali, oppure potremmo aver effettuato delle modifiche al nostro sito che hanno causato malfunzionamenti.

È in queste situazioni che diciamo la famosa frase “se avessi fatto il backup…”. Un po’ come le assicurazioni. Vorremmo averle fatte solo quando succede qualcosa.

Il servizio Hosting99 fornisce ai suoi clienti la possibilità di effettuare periodicamente un backup del proprio sito, al costo irrisorio di 5 euro all’anno. Nulla, praticamente. Si tratta di un servizio poco diffuso tra altri servizi di hosting che permette a chi ha un sito di non ospitarlo su un server, bensì su due server diversi: il primo è quello “normale” su cui si lavora e si fa le modifiche, il secondo è una copia di backup che periodicamente viene effettuata al sito “madre” per poter recuperare i dati in caso di bisogno.

In questo modo, se ci trovassimo ad affrontare una delle situazioni di cui abbiamo parlato sopra, ci svegliassimo una mattina e non trovassimo più il nostro sito, non dovremo disperare: sarà sufficiente contattare il servizio di assistenza di Hosting99 e chiedere all’operatore di ripristinare il nostro sito da backup. Tempo pochi minuti ed il sito tornerà esattamente com’era prima.

Se ancora non siete clienti di Hosting99, potete acquistare subito uno spazio hosting, anche conservando il vostro vecchio nome del dominio se ne avete già uno, ed attivare il servizio nel momento dell’acquisto; in alternativa, se siete già clienti Hosting99 ma non avete attivo il servizio di backup, potete attivarlo in autonomia direttamente dalla dashboard, attivando l’addon relativo al pacchetto hosting di cui volete attivare il backup.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

1

Post A Comment