Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Photo-20160307145830435.jpg

Servizi Hosting di immagini: quando e perché conviene utilizzarli?

Tra i tanti servizi cloud, ovvero tra i servizi che ci consentono di conservare i nostri dati lontano dal posto fisico in cui siamo, quindi non sul nostro hard disk, ci sono anche i servizi di Hosting Immagini. Sono a tutti gli effetti una tipologia di servizio cloud, perché basati su internet, ma hanno la particolarità di poter caricare su di essi solo ed esclusivamente le immagini, che saranno raggiungibili da un link specifico.

Lo spazio Hosting, chiaramente, non è nostro anche perché questi servizi di solito sono gratuiti, e guadagnano dalle pubblicità che circondano l’immagine quando un utente va a vederla; ci sono però dei casi in cui possono risultare utili, mentre altri in cui dovrebbero essere evitati.

I nomi dei servizi di hosting immagini sono Imageshack, Photobucket o Imgur: sono a tutti gli effetti dei servizi di Hosting, che mettono lo spazio a disposizione degli utenti; ad alcuni ci si deve registrare per caricare le immagini, mentre su altri si possono caricare gratuitamente.

Attenzione, però, che non si tratta di un social network, come Flickr: nessuno può seguirci e nessuno può commentare le nostre immagini, che potrà vedere solo chi ha il link diretto alle stesse disponibile una volta che avremo terminato l’upload.

Trattandosi però di un servizio gratuito, meglio non mettere immagini troppo personali, che potrebbero portare a qualche tipo di problema.

Ma ecco i casi in cui utilizzarli e quelli in cui conviene lasciar perdere:

  • Qualcuno utilizza questi servizi per evitare di caricare le immagini sul proprio sito, evitando di pagare per un piano Hosting superiore: questo è sconsigliato, perché chiaramente le immagini che sono su un hosting diretto, lo stesso del sito, hanno un caricamento molto più veloce per l’utente rispetto alle immagini che si trovano da qualche altra parte. Inoltre se l’hosting delle immagini avesse un calo o andasse down le immagini non verrebbero più mostrate sul nostro sito.
  • Situazione diversa, invece, se non abbiamo un sito, e dobbiamo spostare molte immagini, magari inviandole per email; in questo caso meglio evitare di allegarle. È preferibile caricarle su uno di questi servizi e copiare i relativi link su una mail, così da rendere anche più veloce l’invio ed evitare errori.
  • Il caso invece in cui abbiamo un sito ma il caricamento su questi servizi deve essere incoraggiato è quello particolare del forum su cui si permette di caricare immagini. In questo caso, infatti, sono gli utenti a caricarle e questo potrebbe farci perdere il controllo stesso della situazione, con lo spazio a disposizione che diventa troppo poco e difficile da gestire; piuttosto che cancellare immagini a caso degli utenti per liberare spazio, in questo caso meglio affidarci a servizi del genere, e fare in modo che lo facciano anche gli utenti: risparmieremo spazio ed offriremo loro più libertà.

 

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment