Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

Печать

Come trovare clienti online: 8 consigli pratici

In questo articolo cercheremo di mettere insieme una serie di piccoli consigli.

Non sono proprio dei tutorial, quanto delle piccole accortezze che vi permetteranno di conoscere nuove persone online e, soprattutto, di attrarre nuovi clienti per la vostra azienda o attività; fermo restando che il sito, come “biglietto da visita”, rimane fondamentale, ecco un po’ di consigli da sfruttare per vedere il nostro bacino di utenza crescere notevolmente.

  1. Utilizzare i messaggi privati è importante. E’ vero che può risultare fastidioso, perché ad esempio su un social un messaggio pubblico si scrive e vale per tutti, un privato va scritto tante volte e sempre cambiato un po’. Tuttavia la forza dei messaggi di questo tipo è completamente diversa rispetto al pubblico, perché punta direttamente alla sfera personale del potenziale cliente.
  2. Sui social, è molto importante utilizzare i gruppi di discussione. Si tratta di gruppi creati esplicitamente per trattare di un argomento particolare, e se noi, la nostra azienda, ci occupiamo proprio di quell’argomento, sapremo di parlare con persone interessate proprio a quello. Intervenire ci permetterà di farci conoscere.
  3. Pagare per mettere annunci è una cosa molto importante online. non solo gli annunci, a differenza delle pubblicità televisive, sono rivolti solamente al pubblico che vogliamo noi, ma oltretutto non ci saranno annunci “a vuoto”; se gli utenti non ci cliccano, verranno proposti semplicemente ad altri utenti fino ad esaurimento budget. Insomma, si vince per forza.
  4. Anche a costo di essere etichettati come “rompiscatole”, il marketing via mail è importante, molto importante. Se la maggior parte degli utenti cancellerà le nostre mail, qualcuno le leggerà, con il risultato di aver acquisito qualche cliente con un’operazione che costa veramente poca fatica.
  5. Direttamente collegato al punto precedente, mettere sul sito un sistema di raccolta mail, magari alla fine di ogni articolo “per rimanere sempre informati”, è importante per avere gli indirizzi mail dei nostri lettori, e per potergli inviare le mail di cui abbiamo appena ribadito l’importanza.
  6. Sembra banale, ma molti non ottimizzano i contenuti per i motori di ricerca, quando scrivono. E’ vero, probabilmente ci saranno siti migliori del nostro e non finiremo in prima pagina su Google, ma non possiamo mai saperlo, e il primo passo è proprio quello di ottimizzare: se non lo facciamo, saremo sicuri di non finirci mai…
  7. guest post sugli altri blog, anche a pagamento, sono molto importanti. Pagare per scrivere un articolo su un sito importante può sembrare un controsenso, ma ci porterà moltissimi utenti che, se siamo bravi, potremo fidelizzare. Una possibilità che, proprio per il fatto che c’è da pagare, spesso viene sottovalutata.
  8. Fate collaborare gli utenti: può sembrare una cosa assurda, ma gli utenti spesso vogliono collaborare con i nostri contenuti; si sentiranno partecipi, e la soddisfazione di veder pubblicato il loro nome sul sito per loro è qualcosa di impareggiabile. Peraltro, voi avrete articoli gratis e contenuti in più da mostrare agli altri. Anche questo è un ambito largamente sottovalutato quando si parla di marketing online…
condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment