Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

ebook-gratis-in-italiano

Come vendere un eBook legato al nostro sito web e guadagnare

Tra i tanti modi che abbiamo per guadagnare con un sito web, uno dei più veloci e anche sicuri è quello di scrivere un eBook e venderlo. I motivi sono diversi, e vanno dalla semplicità di scrivere un libro, alla creazione di prodotti originali, al fornire un prodotto che sia utile all’utente che spesso legge il nostro sito per trovare informazioni altrettanto utili. Oggi è semplice anche impaginare un eBook e metterlo in vendita, con l’editore che trattiene solo una piccola somma (non come succedeva in passato, con le case editrici che si tenevano quasi tutto); se il libro, poi, vogliamo venderlo solo sul nostro sito e non su altri marketplace come Amazon, possiamo anche tenere il 100% del guadagno.

Ma naturalmente non è così semplice avere successo con un eBook, principalmente perché dobbiamo, prima, aver costruito una community che ci segua e ci apprezzi (altrimenti che cosa spingerebbe ad acquistare?) e dobbiamo seguire un piano di marketing ben preciso sul nostro sito web, per poter ottenere successo con la vendita.

Ma quali sono i passaggi fondamentali per poter fare una cosa del genere?

  • Verificare che la tua idea sia valida: è possibile farlo attraverso specifici sondaggi e attraverso domande agli utenti dei Social Network, che ci daranno la loro opinione. Dobbiamo infatti, per prima cosa, verificare se gli argomenti interessano alle persone, altrimenti sarà difficile vendere.
  • Nella fase di scrittura del libro, è importante utilizzare un linguaggio corretto sia per l’argomento trattato che per il pubblico a cui ci rivolgiamo; il linguaggio per un pubblico professionista sarà diverso dal linguaggio pensato per il pubblico generico.
  • Importantissimo anche fare in modo che per il lancio funzioni tutta la struttura di vendita: è necessario infatti avere un account Paypal per richiedere i pagamenti, e nell’acquisto non devono essere presenti problemi di alcun tipo.
  • Infine, non dobbiamo dimenticare di pubblicizzare il nostro eBook su siti simili al nostro lasciando loro una percentuale; in questo modo noi guadagneremo sulla vendita, e loro si impegneranno al massimo per vendere il nostro libro.

In ultimo, consideriamo che se vogliamo provare questo piano di marketing, il nostro fine ultimo deve essere quello di guadagnare con il sito, non in altro modo. Nel senso che se siamo (per esempio) avvocati e abbiamo un sito, non ha senso dare un eBook a pagamento per pubblicizzare le nostre prestazioni a pagamento. Più volentieri, invece, possiamo proporre un eBook gratuito per pubblicizzare la nostra attività a pagamento: del resto, in questo caso noi puntiamo ad avere clienti, non a vendere libri, ed è proprio questo che dobbiamo avere chiaro prima di fare una mossa di marketing sbagliata.

condividi!

AUTHOR - Redazione

No Comment

0

Post A Comment