Archivi

Ultimi Commenti

Categorie

Blog

wpid-Photo-20160127185548785.jpg

Google News: come funziona e come si inserisce un sito?

Se provassimo a categorizzare i vari siti che si trovano in internet, probabilmente riusciamo a distinguerli in vari gruppi. Ci sono dei siti aziendali, dei siti che propongono servizi di vario tipo, gratuiti o a pagamento, ci sono siti che sono delle vetrine per un certo tipo di prodotto, e poi ci sono i siti di notizie, ivi compresi anche i blog, che si occupano di pubblicare una serie di informazioni relativamente ad un argomento specifico.

Se abbiamo uno di questi siti, o se abbiamo intenzione di crearne uno nuovo con lo scopo semplicemente di informare di un argomento che ci interessa o anche di guadagnare online, anche se in quest’ambito è molto difficile, una delle strade che possiamo provare ad intraprendere è quella di Google News.

Google News è una piattaforma conosciuta e visitata praticamente da tutti, su cui multissimi utenti cercano visibilità, è completamente in italiano (nel nostro paese) e c’è un alto tasso di fiducia verso questo servizio, qui da noi. Far sì che il nostro sito entri a far parte di Google News significa che vedremo i nostri articoli pubblicati tra le altre notizie, e questo farà sì che le nowtre visite salgano esponenzialmente.

Ma come si fa a far entrare un sito in Google News? Iniziamo col dire che provarci è semplice, riuscirci… è difficile, molto difficile. E una volta che siamo entrati, non possiamo adagiarci sugli allori, perché Google ci può sbattere fuori quando preferisce.

In Google News, infatti, vengono accettate solo le notizie. Un articolo come questo, o meglio un sito che contiene questo articolo (perché la valutazione è fatta sul sito intero e non sul singolo articolo) non sarebbe accettato, perché questa è una guida, è un articolo informativo, non è una notizia. Questo è scritto nelle linee guida di Google News, che dobbiamo leggere con attenzione (anche se può essere pesante) perché dobbiamo sapere fin da subito quali sono le richieste: se non le soddisfiamo, è anche inutile iniziare ad ottimizzare il sito per Google News; meglio provare altri modi per farci conoscere, come Facebook.

Se tuttavia volete tentare, la pagina con l’informativa per Google News è questa, e alla fine della pagina troverete anche il link alla richiesta per essere inclusi in Google News come editori; la pagina non è il documento delle linee editoriali, ma ne è solamente un riassunto, un’infarinatura per far capire come funziona; il regolamento vero e proprio è molto più tecnico e complesso, ma bisogna conoscerlo per provare.

Oltre a questo, ci sono una serie di accortezze che sarebbe bene seguire e sistemare sul nostro sito prima di provare ad essere inclusi in Google News: se siete interessati, fareste bene a conoscerle, e per farlo non vi rimane che tornare domani sulle nostre pagine per leggere questi consigli.

 

condividi!

AUTHOR - Redazione

1 Comment

0